Domenica 11 Giugno escursione in Mountain Bike con la Banca del Tempo Riviera delle Palme

Domenica 11 Giugno faremo un attività sportiva in mountain bike con la Banca del Tempo Riviera delle Palme nella zona di Ascoli Piceno per la durata all’incirca di 30 km quindi rivolto a chi esce già in Mountain Bike. Se siete interessati per informazioni e per adesioni potete contattarci al nostro numero 377/4226703 Ecco il programma:

1) Partenza ore 8:30 dal parcheggio del Brico all’oasi.

2) Si arriva alla fortezza Dell’annunziata da cui si vedono le vecchie mura e si prosegue verso il monte di Rosara.

3) All’altezza di Coperso si taglia verso valle castellana per arrivare ad un borgo medievale Castel Trosino che possiamo visitare.

4) se non ci sono problemi durante il rientro si taglia per un sentiero nel bosco verso Rosara di nuovo per arrivare nei pressi della cartiera papale.

5) Fermata in Piazza del popolo e Piazza arringo per un ultima occhiata al centro storico.

6) rientro previsto per le 13 poi chi vuole al Centro Commerciale Oasi di Ascoli P. ci si può ristorare meglio

Nb: durante il percorso si può optare per dei tagli in caso di necessità perché comunque si resta sempre in prossimità della città anche se il panorama è suggestivo; si passa dal centro al bosco al fiume e si vede tutta Ascoli e la vallata fino al mare.

Yoga della Risata alla Scampagnata di Primavera della Banca del Tempo Riviera delle Palme a Moresco (FM)

Foto della scampagnata di primavera della Banca del Tempo Riviera delle Palme a Moresco (FM)

Domenica maggio 2017 siamo stati a Moresco (FM) per inaugurare il Laboratorio di Ceramica di una nostra socia Anna Maria che utilizzeremo anche per i Corsi della Banca del Tempo.

Ci siamo divertiti tantissimo con una visita delle Bellezze Artistiche e come guida la nostra socia e Prof.ssa di Storia dell’Arte e Archeologia Franca, pranzo al sacco in mezzo alla natura con Jukebox umano del nostro socio Giovanni e Yoga della Risata con Grejs.

Le foto lo potete vedere sulla nostra pagina clicca qui.

Festa Nazionale delle Banche del Tempo a San Benedetto del Tronto

Buongiorno ci troverete sabato 13, domenica 14, sabato 20 e domenica 21 dalle 16:30 alle 20:30 in Viale Secondo Moretti al centro di San Benedetto del Tronto davanti al Caffè Sciarra col nostro Gazebo per festeggiare la Settimana Nazionale delle Banche del Tempo.

Dimostreremo concretamente come viviamo tutti i giorni nella nostra Banca del Tempo la prossimità praticata, con Scambio/Baratto di Servizi e di Beni come: Ceramica, Mosaico, Inglese, Informatica etc…

Una pesca ad 1 euro con Meravigliosi Premi, Sportello per chiedere informazioni ed iscriversi.

CI DIVERTIMENTO PERCHÉ’ CONDIVIDERE LE PROPRIE PASSIONI, TALENTI E BENI E’ DIVERTENTE OLTRE CHE UTILE

Per informazioni:
377/4226703
https://bancadeltemporivieradellepalme.com
https://www.facebook.com/BdTRivieraDellePalme

Domenica 7 maggio Scampagnata di Primavera della Banca del Tempo Riviera delle Palme

+++ APERTO A TUTTI In caso di pioggia l’evento si svolge lo stesso perchè il prato è coperto da un tendone +++

10:00 ritrovo al parcheggio del supermercato SI con TE di Grottammare (che si trova vicino alla rotatoria sulla nazionale per l’autostrada) per chi vuole andare insieme con le macchine;

11:00 Arrivo in piazza Castello a Moresco (FM);

11:15 Assisteremo alla benedizione del locale di Anna Maria Polini (una nostra iscritta) che ha ristrutturato un locale trasformandolo in laboratorio di ceramica e tessitura che metterà a disposizione della Banca del Tempo per tutti noi;

11:30 Dimostrazione di lavoro al tornio del maestro ceramista Alessandro per circa 1 ora e chi vuole può fare un giro del paese;

12:30 ci spostiamo vicino alla Chiesa di S. M. dell’Olmo dove cè un posto attrezzato per pic-nic e un grande prato quindi anche per i bimbi basta un pallone e si divertono e mangiamo al sacco (ognuno porta per se da mangiare) e poi forse Anna Maria ci offrirà qualche bevanda e anche qualche panino e avremo anche intrattenimento musicale;

14:30 La nostra amica e socia Grejs ci farà una sessione di Yoga della Risata e vedremo  i benefici che porta alla mente ed il corpo per proseguire poi con la sessione della Risata che ci aiuterà anche alla digestione! Faremmo i giochi, esercizi di respirazione e risata, meditazione della risata ed il rilassamento finale per equilibrare il tutto. Parola d’ordine “Felicità” 🙂

Se avete bisogno del passaggio o per partire insieme fateci sapere entro venerdì 5 maggio al 377/4226703 così ottimizziamo i posti in auto

La Banca del tempo: i valori al posto del denaro

Se guardiamo l’economia mondiale scopriamo che il denaro è in crisi. Invece le Banche del tempo creano un capitale di saperi, cultura, rapporti tra persone. Valori che non si svalutano, disponibili per tutti gratuitamente DI PAOLA SIMONETTI

Traballa, tracolla, si svaluta, vola via. Dando un occhio alle Borse e alle economie mondiali sembra proprio che il valore del denaro sia in crisi. Non basta più per “acquistare” benessere, né per costruire fiducia sociale, tanto meno sembra più utile a misurare la reale ricchezza esistenziale delle persone. Lo sgretolarsi dei meccanismi economici tradizionali sembra aver generato ripercussioni sociali contrastanti: se da un lato ha depauperato servizi, coesione civile e fiducia istituzionale, dall’altro ha in qualche modo rilanciato la necessità di iniziative collaterali di prossimità in grado di ripristinare tutto quello che si è andato perdendo.

Le Banche del tempo, aggregazioni virtuose
di cittadini per i quali il valore delle ore è più prezioso dei soldi, oggi sembrano rappresentare un’opportunità in tal senso. Nate in Italia negli anni novanta come esperienza pionieristica, oggi, non senza difficoltà di sopravvivenza, sono vive e operative, piene di energia per trasformarsi in presìdi di prossimità a chi ha piccoli e grandi necessità del quotidiano. Il loro funzionamento, semplice ma geniale, si basa sulla disponibilità di chi vi si iscrive a donare il proprio tempo in cambio di altro tempo, per servizi, lezioni, insegnamenti, commissioni, trasferimento di saperi e abilità.

Ad oggi sono quattrocento in tutta Italia e sono ormai migliaia i “correntisti” che scambiano ogni giorno tempo al posto del denaro. Il fenomeno, in lenta ma costante crescita, in alcune zone più energica rispetto ad altre, secondo l’Associazione nazionale Banche del tempo è l’espressione collettiva di un fenomeno ormai divenuto quasi indispensabile, come racconta il volume di recente pubblicazione, Banca del Tempo. L’esperienza e il valore sociale di una grande rete di relazioni e saperi tra i cittadini (Altraeconomia Edizioni). Il testo spiega il valore dello scambio − anche non diretto − tra una festa di compleanno e una lezione di russo, tra l’installazione di un programma sul pc e un’ora di compagnia per un anziano o di baby-sitting per genitori indaffarati con il lavoro.

Continua a leggere